giovedì 20 maggio 2010

GRISSINI FACILISSIMI



Il problema della mia cucina è la luce, c'è una piccola finestra da cui non entra nemmeno uno spiraglio di sole... aggiungici un marito un pò imbranato e viene fuori la foto qui sopra, Sullo stendibiancheria! Metti che per caso lui torna prima dal lavoro,per caso la bimba ha una fame che sbranerebbe un dinosauro,per caso chiedo al mio maritino:-mi fai una foto in terrazzo dei grissini appena sfornati?-Lui:-va bene! Naturalmente poi fino all'indomani non ci ho più pensato,quando vedo le foto..i miei grissini fotografati sullo stendino! La prendo a ridere perchè avendo esaurito le batterie della digitale,avendo mangiato quasi tutti i grissini, mi tocca davvero pubblicare la foto così!
Ingredienti:
500 gr farina
60 gr olio
40 gr strutto
150 gr vino bianco
2 pizzichi sale
semi finocchio
peperoncino
1 cubetto lievito di birra.
Impastare tutti gli ingredienti, avendo l'accortezza di sbriciolare bene bene il lievitino, verrà un impasto malleabile e per nulla appiccicoso. Far riposare una ventina di minuti. Stendere sulla spianatoia e fare i grissini, io li ho arrotolati su se stessi, solo perchè sono più carini! (ma tanto nella foto non si vedono) :-((
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti. Sono buonissimi, croccanti e il vino bianco lascerà un aroma incredibile!
Buon appetito!

14 commenti:

  1. ma sono bellissimi!!!evviva la spontaneità,aiuta a comunicare il calore delle nostre case.Mi piacciono arrotolati così,bravissima e buona giornata a te,al maritino e alla bimba affamata

    RispondiElimina
  2. bravissima, sono bellissimi!

    RispondiElimina
  3. Sono stupendi, ed anche piu' simpatici...vista la location ;-)

    RispondiElimina
  4. grazie a tutte siete gentilissime!

    RispondiElimina
  5. Hahahaha ma siiii, se sono buoni cosa ci importa delle foto ?!? Vanno benissimo così (anche perchè ho il tuo stesso problema di luce :-D)

    RispondiElimina
  6. Beh però è una foto decisamente originale!!!! Questa ricetta è speciale per l'aperitivo e sono certa che un grissino tira l'altro! Buona serata

    RispondiElimina
  7. Ma che brava!!!!Non importa moltissimo la foto, i grissini sono buoni anche con la molletta per i panni.....originalissima come foto, bravo il tuo maritino!!!Mi piacerebbe nascesse qualcosa a tale proposito. Io non sono capace, ma sarebbe bello, postare la foto più simpatica dei blogghisti!!!Ora lo dico a zio piero!!!Vai a trovarlo è bravissimo e simpaticissimo! Vivo a Preselle quindi molto vicina a te. Buon pomeriggio deny

    RispondiElimina
  8. dai non prendertela, è vero che anche l'occhio vuole la sua parte ma io sono sempre del parere che ciò che conta è la sostanza e non l'apparenza!
    io li vedo bene e credo che siano anche buonissimi, infatti li segno!
    baci e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  9. Che bel nickname hai...io amo la maremma con tutto il mio cuore!
    Ottimi questi grissinetti...golosissimi!

    RispondiElimina
  10. Me encantan, pero nunca los he hecho, parecen fáciles así que se lo haré a mis niños.... gracias por visitar mi blog... espero que volvamos a vernos...
    Un beso desde España

    RispondiElimina
  11. sempre la colpa a tuo marito...è un santo!!!

    RispondiElimina
  12. di certo meno calorici dei biscotti di sotto..ma cmq davvero buonissimi!

    RispondiElimina
  13. Bè una foto davvero originale, ma chi se ne frega!!! Comunque la bontà di questi grissini la descrive bene!! Bella la maremma, io l'adoro, comunque sono un pò più su, Pisa!!! Ciao a presto!

    RispondiElimina
  14. li ho appena preparati!!!! :-) e sono deliziosi!!!!
    visto che non li avevo, ho sostituito lo strutto con la margarina e i semi di finocchio con l'origano.
    che dire? velocissimi e davvero una bontà!!!!!!
    baciotti
    Milena
    www.lascimmiacruda.info

    RispondiElimina