sabato 20 novembre 2010

CIAMBELLA LATTE E CACAO



Complice le giornate uggiose che ci hanno accompagnato per tutta la settimana, avevo voglia di un dolce, di quelli che quando lo mangi ti si 'scalda il cuore',e mi ricordasse quello che mi faceva la mamma quando andavo a scuola e lo incartava nel tovagliolo per ricreazione.Altro che merendine confezionate! L'ho preparato in 5 minuti, mentre la piccolina mi stava aggrappata alle ginocchia perchè aveva paura del rumore della planetaria. I miei salvatori per la buona riuscita del dolce sono stati i miei cognati, che ci hanno fatto una visita a sorpresa prima di partire per un meraviglioso weekend ad Amsterdam. Naturalmente sono rimasti a cena, intanto il dolce si è raffreddato e l'abbiamo mangiato quasi tutto! CHe buono!

INGREDIENTI:
300 GR farina 00
240 gr zucchero
4 uova
40 gr cacao
280 gr latte
100 ml olio di semi
1 bustina di lievito per dolci e vanillina o altro aroma
Montare nella planetaria, o con le fruste o a mano, le uova con lo zucchero. Unire poi il latte e l'olio,la vanillina.
Unire poi la farina setacciata e il lievito, un pò per volta. Mescolare bene e dividere il composto a metà, aggiungerci ad una il cacao. IMburrare e infarinare uno stampo a ciambella di 26 cm . ALternare il composto bianco a quello nero. INfornare a 180° per circa 40 minuti.
Il pregio di questo dolce è la sua leggerezza. Buonissimo.
Buon appetito

8 commenti:

  1. Per me queste ciambelle sono la miglior colazione e la migliore merenda.Da vero!

    RispondiElimina
  2. lilly@:è vero! è buonissima :-))

    RispondiElimina
  3. Hai proprio ragione.non c'è niente di meglio per i nostri figli ma anche per noi di un bel ciambellone sano e delizioso fatto in casa...io ci sono stata abituata fin da piccola e ti dirò che i dolci delle pasticcerie proprio non mi piacciono...troppo dolci e poi...vuoi mettere il calore e l'amore che metti dentro insieme agli ingredienti...non ha prezzo.Buona giornata anche se siamo sommersi dalla pioggia,da quassù la però la pioggia scivola e la mandiamo tutta in Maremma ... potrebbe essere pericoloso per i fiumi...speriamo bene!un abbraccio e una stupenda settimana per te e la tua famiglia

    RispondiElimina
  4. Ciao, piacere di conoscerti, ho scoperto questo blog per caso, semplice ma buono questo ciambellone, brava... mi aggiungo ai tuoi sostenitori... ciao!!!

    RispondiElimina
  5. Deve essere proprio buono, anche la mia mamma mi dava sempre la colazione nel tovagliolo ed io allora la destestavo..ogggi faccio lo stesso con mio figlio. Baci

    RispondiElimina
  6. Anch'io sono tanto legata alla classica ciambella della mamma, tutta bianca o variegata è sempre una gioia trovarne una fetta a colazione. Un bacio

    RispondiElimina
  7. una fetta di questo dolce meraviglioso e tutto assume un altro colore e di sicuro mette il sorriso anche ad una giornata uggiosa!!baci imma

    RispondiElimina
  8. non muoiano mai queste adorabili ciambelle...ti rubo una bella fetta per gustarmela..bravissima..
    ciao da lia

    RispondiElimina