domenica 30 maggio 2010

FAGOTTINI DI SFOGLIA AL SALMONE E VERDURE


Questa ricetta l'ho presa dal volume'pesce'della raccolta del corriere della sera. Il libro la riporta con il persico io ho trovato dei tranci di salmone e l'ho provata subito. Mi è piaciuta molto e sicuramente è un piatto che in futuro riproporrò anche ad amici a cena, magari con del filetto di orata della 'nostra laguna' orbetellana!
ingredienti:
un rotolo di pasta sfoglia
400 gr salmone in tranci
1 carota
2 zucchine
1 uovo
olio evo
1 limone non trattato
prezzemolo
semi di papavero
sale
pepe

Ho preso i filetti di pesce e li ho messi a marinare per un'oretta in una terrina con sale pepe olio evo, scorza di limone grattugiata, prezzemolo spezzettato e succo di limone.
Intanto ho pelato la carota e la zucchina e le ho tagliate a julienne. Stendere la pasta sfoglia, adagiarci sopra le verdurine, il pesce scolato dalla marinata e ricoprire con le verdure, avvolgere con la sfoglia.
Chiudere i fagottini, spennellare la superficie con l'uovo sbattuto, spolverizzare con i semi di papavero e cuocere a 180° per circa 30 minuti. Buon appetito!

giovedì 27 maggio 2010

FILETTI DI ORATA AL CARTOCCIO




FILETTI DI ORATA CON PANATURA CROCCANTE DI ERBE AROMATICHE E PANE GRATTUGIATO CON PATATINE NOVELLE....
Eh! VIsto che titolo ho spolverato stamani? Sembro appena uscita dalla scuola di Escoffier! Invece è una ricettina semplice ma talmente semplice che ci ho messo pochissimo tempo a realizzarla...
No, non preoccupatevi non ho usato i filetti del mostro arancione... è che da ieri sera non trovavo le scarpe nuove della bimba, ma dove saranno, ma dove le ho messe, speriamo non le abbia perse che gliele ha comprate mia mamma lunedì,bhò forse le ha lasciate dalla baby sitter... e stamani mentre le preparavo lo zainetto eccole le ho trovate!
ingredienti:
3 filetti di orata
pane grattugiato home-made
erbe aromatiche del mio terrazzo: origano, timo, timo limone, maggiorana, rosmarino
scorza di limone grattugiato
sale pepe olio evo
patatine novelle
impanare i filetti con il trito di erbe aromatiche e pane grattugiato,condire con sale pepe e olio. Aggiungerci vicino le patatine novelle già sbollentate per qualche minuto in acqua bollente. Preparare i cartocci con la carta stagnola e cuocere in forno già caldo a 200°.Buon appetito
(p.s. Vorrei ringraziare tutti voi che passate di qua! grzie siete gentilissimi!!! che bello il mio bloggino stà crescendo, mi sento orgogliosa come 'una mamma'. GRAZIEEEEEE)

lunedì 24 maggio 2010

BISCOTTI BURRO DI ARACHIDI E CIOCCOLATO


Eccomi con un'altra ricettina di biscotti, troppo buoni!!!! la ricetta è di federica, la mitica! Li ho presi dal suo bellissimo blog http://federicaincucina.blogspot.com/ Li ho fatti ieri in dieci minuti dieci tra il primo e il secondo tempo della partita grosseto-reggina... mio marito si era appisolato,la piccola era spaparanzata nel suo lettino, e io ne ho approfittato... Un odore di buono ha invaso la casa... mmmh che profumino! Ieri ho portato la mia piccolina al mare, per la prima volta, le ho messo i pantaloncini corti, la magliettina e viaaaaa! Che bella giornata che abbiamo passato, non mi sembrava vero avere la mia piccolina tra le mani che si voleva tuffare nell'acqua gelida.
Scusate se mi sono dilungata troppo, ma oggi avevo voglia di scrivere!
ingredienti:
200 gr farina 00
125 gr burro
1 bustina lievito per dolci
100 gr zucchero
125 gr burro arachidi
1 uovo
125 gr cioccolato (federica usa le gocce, io ho usato del cioccolato tritato)

Nella planetaria lavorare il burro ammorbidito e lo zucchero, aggiungere l'uovo e man di mano gli altri ingredienti tenendo per ultimo il lievito. Fare dei mucchietti e metterli sulla carta forno, cuocerli in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Sono veramente facili e buonissimi! buon appetito

giovedì 20 maggio 2010

GRISSINI FACILISSIMI



Il problema della mia cucina è la luce, c'è una piccola finestra da cui non entra nemmeno uno spiraglio di sole... aggiungici un marito un pò imbranato e viene fuori la foto qui sopra, Sullo stendibiancheria! Metti che per caso lui torna prima dal lavoro,per caso la bimba ha una fame che sbranerebbe un dinosauro,per caso chiedo al mio maritino:-mi fai una foto in terrazzo dei grissini appena sfornati?-Lui:-va bene! Naturalmente poi fino all'indomani non ci ho più pensato,quando vedo le foto..i miei grissini fotografati sullo stendino! La prendo a ridere perchè avendo esaurito le batterie della digitale,avendo mangiato quasi tutti i grissini, mi tocca davvero pubblicare la foto così!
Ingredienti:
500 gr farina
60 gr olio
40 gr strutto
150 gr vino bianco
2 pizzichi sale
semi finocchio
peperoncino
1 cubetto lievito di birra.
Impastare tutti gli ingredienti, avendo l'accortezza di sbriciolare bene bene il lievitino, verrà un impasto malleabile e per nulla appiccicoso. Far riposare una ventina di minuti. Stendere sulla spianatoia e fare i grissini, io li ho arrotolati su se stessi, solo perchè sono più carini! (ma tanto nella foto non si vedono) :-((
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti. Sono buonissimi, croccanti e il vino bianco lascerà un aroma incredibile!
Buon appetito!

domenica 16 maggio 2010

BISCOTTI COCCOCIOCCOLOSI



Ecco cosa succede se piove ininterrottamente da 24 ore... il sabato pomeriggio invece di prendere la mia piccolina e portarla a fare una passeggiata, magari al mare (magari!),mi sono dedicata a 'biscottare'. Con la scusa che fuori piove, che tanto è presto anche per andare a fare la spesa, ho preso una ricettina dalla mia agenda ormai sgangherata e li ho fatti veloci veloci. Intanto pensavo ad una persona che non vedo da tanto tempo, quasi un anno e che ho una gran voglia di riabbracciare e che sicuramente un biscottino lo avrebbe mangiato volentieri con me, sul divano, mentre si chiacchiera di tante cavolate o magari di cose serie... Questa cara amica mi manca tanto e non vedo l'ora di rivederla.Questi biscotti, come per Proust in A la recherche du temp perdu, hanno risvegliato in me dei ricordi molto piacevoli...Cara amica ti voglio bene!
ingredienti:
300 gr farina
1 uovo
1 tuorlo
125 gr zucchero
125 gr burro morbido
20 gr cacao amaro
per il ripieno:
130 gr cocco disidratato
130 gr zucchero
1 albume
2 cucchiaini maizena
40 gr panna(io non l'avevo e ho messo del latte)

Preparare la frolla con la farina, le uova, lo zucchero, il burro ed il cacao.Io per comodità ho messo tutto nella planetaria, ma si fa anche a mano.Preparare una palla, avvolgere nella pellicola e riposare in frigo 20 minuti.
Intanto preparare il ripieno
mischiare il cocco ,lo zucchero,l'albume per amalgamare,la maizena e il latte. Tirare fuori la frolla dal frigo, stenderla sulla spianatoia e creare dei cerchi, riempirli con il composto e chiuderli. Infornare a 180° per circa 25 minuti .


Chiedo scusa, ma non mi ricordo dove ho 'rubato' questa ricetta, spero di averla riprodotta il più fedelmente possibile.
Un amico mi ha detto di aggiungere il grado di difficoltà nelle ricette, ecco questa ricetta è facilissima!!!!

venerdì 14 maggio 2010

SFOGLIATINE SPECK E ZUCCHINE




Di questa ricetta potrei dire :vista e mangiata! L'altro ieri ho preso 'cucina moderna' Anna Moroni l'ha proposta e il l'ho rifatta subito, risultato eccezionale..ingredienti:
250 gr farina 00
250 gr farina manitoba
12 gr lievito di birra
250 ml latte
un cucchiaino zucchero
un uovo
4 zucchine
150 gr speck(anna usava pancetta)
una cipolla
80 gr parmigiano grattugiato
100 gr provola affumicata
olio evo
sale
Sciogliere il lievito nel latte tiepido,aggiungere lo zucchero. Mischiare le farine setacciate,aggiungerci latte e unire mezo cucchiaino di sale, versare in una ciotola una d'olio e raddoppiare di volume.A casa mia faceva molto caldo è bastata solo un'ora. Intanto ho pulito le zucchine,affettate piccole piccole, tagliato la cipolla, fatto soffriggere in padella con lo speck e le zucchine e cotto. Raffreddare bene.Rovesciare la pasta lievitatat sul piano di lavoro infarinato, stendere con il matarello, tirare la sfoglia a circa mezzo cm, spennellare la superficie di uovo(io non l'ho fatto) e distribuire la farcia ben fredda,cospargere di parmigiano e provola, arrotolare la sfoglia.Sigillare bene con l'uovo sbattuto tagliare il rotolo a fette e disporre su carta forno in placca, infornare a forno già caldo, a 200° per circa 20 minuti. Buon Appetito!

martedì 11 maggio 2010

PLUMCAKE QUASI MUFFIN


La ricetta di questo plumcake viene dal libro 'cake dolci e salati' di Ilona chovancova. La voglia di preparare qualcosa di buono per domattina a colazione... prima avevo pensato a dei biscotti, ma non ne ho avuto il tempo allora ho pensato a qualcosa di morbido come ad un plumcake...
ingredienti:
300 gr farina
2 uova
170 gr zucchero
200 ml latte fresco intero
100 ml olio
1 bustina lievito chimico
una presa di sale
100 gr circa cioccolato a pezzetti
Mescolare prima ingredienti liquidi: olio,uova,latte. Dopo aggiungere ingredienti secchi: farina,sale,zucchero,ciocolato e lievito.Cuocere a 180° per circa 40 minuti.
Buon appetito

lunedì 10 maggio 2010

FESTA DELLA MAMMA ANCHE IO!!!!!!!!



Ieri ho festeggiato la mia prima festa della mamma, quale occasione migliore per fare una torta? Tempo ne avevo poco, ma la voglia di farla era troppa, perciò mi sono arrangiata come meglio ho potuto. La base è la moretta che usa sempre la bravissima BLUNOTTE(http://blunottelive.blogspot.com/) fatta con
4 uova 200 gr di zucchero 200 gr di farina 4 cucchiai cacao amaro, 100 gr di burro 1 bustina lievito una tazzina di latte(quello buono). sciogliere il burro a raffreddarlo.accendere il forno a 170°. montare le uova con lo zucchero,il latte, dopo aggiungere la farina setacciata con il lievito e il cacao e per ultimo il burro. infornare e cuocere per circa 30 minuti. ottima perchè non ha bisogno di bagne.
A me è piaciuta molto, mia mamma ha apprezzato tantissimo e un pezzettino l'ho portato anche alla mamma di mio marito!!!

venerdì 7 maggio 2010

CROSTATA DI FROLLA ALLE MANDORLE


Questa è una crostata che a casa mia ha riscosso un successo incredibile. Adoro le crostate, la loro fraganza che mischiata alla morbidezza del ripieno esplode in un turbinio di sapori... Sono una golosona, e chi non lo sa? sopratutto chi mi conosce bene sa che a casa mia non possono mai mancare un dolcetto o qualche biscottino... rigorosamente fatto da me!
ingredienti
125 gr di farina di mandorle
200 gr farina 00
125 gr zucchero
125 gr burro
1 bustina di vanillina
1 uovo
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

per il ripieno:
400 gr ricotta
150 gr zucchero
2 uova
scorza di limone grattugiata

Preparare la frolla, riposa in frigo una mezz'oretta.INtanto preparare il ripieno setacciando la ricotta,unire i tuorli, lo zucchero,la scorza e per ultimi gli albumi montati a neve,mescolandoli al composto dal basso verso l'alto per non smontarli! in forno a 180° per circa 30-35 minuti. Una facilità incredibile per un risultato incredibile.
Buon appetito

sabato 1 maggio 2010

SOFFICINI HOME MADE




Questa ricettina è proprio facile facile, il risultato è eccellente, se solo avessi avuto un pò di tempo in più per farli un pò più carini, sarei stata ancora più soddisfatta. La ricetta è di un pò di tempo fa, della mia amica araba felice (visitate il suo blog, è bellissimo(http://arabafeliceincucina.blogspot.com). Io era da un pò che volevo riproporla e ieri sera ce l'ho fatta! io ho fatto dose doppia, perchè eravamo veramente affamati :-))
ingredienti:
2 tazze di latte
2 tazze di farina
sale, burro
per farcire
2 mozzarelle
prosciutto cotto
funghi champignons trifolati con prezzemolo, sale, pepe.

Mettere in un pentolino il latte, con il burro e il sale,mettiamone un pò altrimenti non sa di niente! ad ebollizione aggiungere la farina, e girare per fare una palla.Togli dal fuoco, metti sulla spianatoia con un pò di farina e cercare di dargli una schiacciata per raffreddare. Dopo un pò, ricompattare la palla e freddarla completamente.
adesso prendere il composto e fare delle palline, che lavoreremo per creare la base. mettere un pò di ripieno e fare i sofficini. Adesso basta passarli nel pangrattato,il mio è home made,(ecco perchè mio marito mi dice sempre: ma con questo pane secco che ci vuoi fare?)e in superficie mettere un ciuffettino di burro se vogliamo cuocerli in forno come ho fatto io. a 200° per circa 10/15 minuti.
Buon appetito!